Dimagrimento

Dimagrire dopo le feste in 3 semplici mosse!

Finalmente sono finite, o quasi… 🙂 Manca all’appello solo l’Epifania e poi potrai fare “la conta” di quanti kg ti sono costate le feste…

Se sei stata brava e hai ascoltato i miei consigli il conteggio dovrebbe risultare “0”. In caso contrario ecco come rimediare e dimagrire dopo le feste nel modo più efficace in 3 semplici mosse:

Mossa N.1

Ti serve un piano, come nei migliori film d’azione! Senza un piano, un progetto, una pianificazione non andrai da nessuna parte!

Prima di tutto devi “puntare il dito” sul calendario e decidere entro quale data vuoi perdere i kg di grasso in eccesso accumulati durante le feste.

Ti do una mano…, ha senso pianificare una perdita di circa mezzo kg di grasso in eccesso alla settimana. Ricordati perdite di peso troppo veloci comportano anche la perdita di tono muscolare e una insalubre disidratazione, quindi stai calma! 😉

Questo significa che se durante le feste sei aumentata di 2 kg di grasso, occorreranno 4 settimane per tornare al tuo peso iniziale.

Prendi l’agenda e punta il dito sul tuo target!

Mossa N.2

Bene, ora che hai idea della strada che devi percorrere per dimagrire.., devi iniziare a pianificare le tue AZIONI! Le azioni devono riguardare sia la tua alimentazione che il tuo allenamento.

ALLENAMENTO

Pianifica almeno 30 minuti di allenamento 4 volte alla settimana, decidi tu l’attività che ti piace di più. L’importante è dedicare tempo sia alla tonificazione muscolare che al lavoro cardiovascolare.  Io ti consiglio allenamenti a circuito per la tonificazione e camminata o corsa ( a seconda del tuo livello d’allenamento) oppure nuoto o bici stazionaria.

ALIMENTAZIONE

Devi disintossicarti da tutti i grassi, gli zuccheri raffinati e le proteine di origine animale assunte durante le feste! Quindi in questo mese (e idealmente anche per il resto dell’anno 🙂 ) alimentati al 90% con cereali integrali, frutta, verdura, legumi e semi oleosi. Peri il rimanente 10% usa con moderazione la carne (1 volta alla settimana sia che sia rossa o bianca), il pesce (max 3 volte alla settimana) le uova (1 volta settimana) e i formaggi (1 volta alla settimana). Poi bevi tanta acqua naturale, tanta al punto che la tua urina deve sempre essere trasparente, incolore e inodore.

Ora pianifica in agenda quando allenarti e quando organizzare la spesa per procurarti il cibo necessario… Tanto che ci sei…, regala alla tua peggior nemica pandori, panettoni, patatine, torroni ecc.. rimasti dopo le feste…

Mossa N.3

Trova un compagno o una compagna d’allenamento! Questo ti aiuterà a rendere ancora più forte la tua motivazione a dimagrire per questi 3 motivi:

  1. Condividere con qualcun altro il tuo obiettivo renderà più difficile l’eventuale abbandono… Un conto è prendere in giro se stessi…., diverso è prender in giro anche un’altra persona.. Non impossibile ma più difficile, ovviamente dipende sempre da te!
  2. Possibilmente allenatevi insieme, avere un appuntamento con un’altra persona aiuta a rispettare il tuo appuntamento con il dimagrimento! Al primo accenno di abbandono il tuo “dialogo interno” reciterà più o meno così: “Non ne ho voglia oggi.. :-(, cavoli però che Cristina che mi aspetta, non posso farle questo dispetto, si fida di me :-)”
  3. Potrai confrontarti con la tua amica in caso di difficoltà, condividere i problemi ma anche i bei momenti passati insieme, i vostri successi, ricette alimentari ecc…

Metti in pratica queste semplici “Mosse” e dimagrirai nel modo più efficace e duraturo possibile. E se vuoi saperne di più sul dimagrimento, ti ricordo il mio Video Corso “Dimagrire in 30 minuti“.

Ciao, buon dimagrimento e ti auguro un anno pieno di salute, benessere, risate, abbracci, carezze e serenità! 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *