Alimentazione

Come dimagrire con il cibo

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Se digiti “come dimagrire” su google, e molto probabilmente lo hai già fatto decine di volte, trovi un fantastiliardo di siti, e informazioni su come fare.

Chi ti propone l’uso di integratori o di attrezzature miracolose, chi allenamenti, chi ti educa a mangiare correttamente o chi, come me un mix di allenamento, alimentazione conditi da una psicologia forte.

Ora, dato per scontato che l’approccio migliore per dimagrire e soprattutto mantenere per sempre il peso raggiunto, è quello multidisciplinare che prevede un cambiamento delle abitudini alimentari, motorie e del modo di pensare, oggi voglio parlarti solo di alimentazione e chiarire quanto pesano realmente le azioni che stai facendo per dimagrire.

Ovvero, se hai deciso di dimagrire andando ad agire solo sull’ alimentazione, cosa che ti sconsiglio nella maniera più assoluta, su cosa devi puntare per raggiungere il tuo obiettivo?

Per spiegartelo uso questa piramide, dove alla base trovi i fattori che contano maggiormente, sui quali ti devi concentrare maggiormente, e all’ apice quelli più trascurabili che però hanno ugualmente la loro importanza.

Alla base della piramide c’è il bilancio energetico.

Se vuoi dimagrire devi creare un deficit calorico punto e basta. Devi mangiare meno cibo, meno calorie di quelle che ti servono per mantenere il tuo peso corporeo.

Questo significa che, a prescindere dallo stile alimentare che hai deciso di seguire, se non crei un deficit calorico non perderai mezzo grammo di grasso…e chiunque ti dica che le calorie non sono importanti semplicemente o non ha capito niente di fisiologia o mente sapendo di mentire..

Risalendo lungo la piramide c’è la distribuzione dei macronutrienti, carboidrati, proteine e grassi e qui occorre fare una considerazione semplice ma fondamentale.

Volendo potresti dimagrire mangiando solo carboidrati, solo proteine o solo grassi, basterebbe creare un deficit calorico, ma ricordati che il tuo obiettivo non deve essere solo dimagrire, ma dare al tuo corpo tutto il nutrimento necessario per vivere in salute per sempre!

Quindi come vengono distribuiti i macronutrienti ricopre un ruolo fondamentale sul tuo livello nutrizionale, sul quale la scienza dell’alimentazione studia e si interroga da anni e potrei tenerti qui qualche ora a ragionare sulle diverse diete proposte, ma non è argomento di oggi.

Ora risalendo lungo la piramide troviamo i micronutrienti, ovvero Sali minerali e vitamine che ricoprono un ruolo fondamentale per la salute e nella regolazione dei liquidi corporei.

Ancora più in alto troviamo il “Timing dei nutrienti”, ovvero la distribuzione dei nutrienti nell’ arco della giornata. Questo significa che se ti scappa di mangiare della cioccolata prima di un allenamento avrà un effetto sul tuo organismo parecchio differente rispetto alla sua assunzione prima di coricarti.

Anche sul timing degli alimenti c’è tanto da dire, ma andiamo oltre.

Infine all’ apice della piramide ci sono gli integratori alimentari che possono aiutare nel raggiungimento della tua composizione corporea ideale, ma in modo ASSOLUTAMENTE marginale rispetto a ciò che trovi alla base della piramide.

Questo significa che è completamente inutile, e oserei dire ingenuo, pensare di dimagrire in modo sano e consolidare il peso raggiunto per sempre solo tramite l’utilizzo di integratori.

Pertanto è inutile che ti concentri sugli integratori se prima non hai messo in ordine tutti i punti precedenti.

Ora sta a te dare un ordine alla tua piramide alimentare quotidiana per dimagrire sicuramente, più in fretta e per sempre! ;-)[/vc_column_text][vc_video link=”https://youtu.be/JNZvMcxGzvY” title=”Cibo e Dimagrimento”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *